Scopri subito le tue offerte di benvenuto VIP!
Scopri subito le tue offerte di benvenuto VIP!
Scopri le offerte di benvenuto del Club Prestige!

Rodano

Ferraton Père et Fils - Ermitage - Les Dionnières - Rosso - 2017

Caratteristiche

Paese/Regione: Rodano

Annata: 2017

Denominazione: AOP Ermitage

Vitigno: 100% Syrah

Alcool: 15 % vol.

Colore: Rosso

Capacità: 75 cl

Ricompense

Tenuta valutata 1 stella nella Guide des Meilleurs Vins de France 2022 (RVF)
Tenuta valutata 3 stelle nella Guide Bettane & Desseauve 2022
Robert Parker: 93/100

Vino:

Nessuna nota stonata per l'Ermitage Les Dionnières Rosso 2017, uno dei preferiti di Olivier Poussier, valutato 93/100 Robert Parker. È un grande Hermitage di ottima fattura, costruito attorno a ricche note di ciliegia succosa, moka, spezie e violetta. I tannini cremosi, la potenza perfettamente controllata conferita dall'affinamento elegante e la bella freschezza contribuiscono alla nascita di un succo denso, concentrato, di lunghissima persistenza, con una leggera amarezza sul finale, proprio quello che serve per bilanciare il tutto. Un vino molto promettente, in conversione alla biodinamica.

Vinificazione:

Uve totalmente diraspate, vinificazione in vasche di cemento per circa 4 settimane (a seconda dell'annata), estrazione con rimontaggi e follature.
Affinamento in botti di rovere dai 14 ai 18 mesi a seconda dell'annata (di cui dal 20 al 30% in botti nuove).

Vino biologico certificato.

Occhio:

Rosso brillante di bella intensità.

Naso:

Aromi golosi di ciliegie succose accompagnate da note di moka, spezie e sentori di violetta.

Bocca:

Vino potente, denso e concentrato ma al tempo stesso cremoso, fresco e con un'aromatico fruttato molto seducente.

Temperatura:

Servire tra 16 e 18°C.

Abbinamento cibo e vino:

Choucroute con anatra confit, piccione ripieno di foie gras, spezzatino di cervo.

Maturazione:

Da oggi fino al 2032

Con i suoi vini ampi ed espressivi già in gioventù, molto promettenti, la Maison Ferraton si è affermata come una delle più belle realtà del Rodano settentrionale.

I suoi vini potenti offrono letture schiette del mitico terroir dell'Hermitage.